Pillole di finanza dal 18 al 22 agosto 2014

Bilancio di settimana molto positivo per tutti i principali indici borsistici mondiali,con performance ,in alcuni casi (Dax di Francoforte e Ibex di Madrid) vicine al 3% .Gli indici americani segnano nuovi record mentre gli indici europei si approssimano a resistenze delicate. Eurostoxx50, Dax e FtseMib ancora sotto alle medie 200 giorni, testano le linee di
tendenza ribassiste originate dai massimi di luglio.Dal vertice di Jackson Hole arrivano conferme sulla volontà da parte della BCE di mettere in atto misure non convenzionali per scongiurare il pericolo deflazione e far ripartire l’economia dell’area Euro .Le trimestrali in America archiviano il miglior risultato in termini di utile operativo per azione (EPS) degli ultimi 6 anni e dimostrano come le aziende statunitensi siano profittevoli come non mai. Continua il rafforamento del dollaro che ad inizio di settimana si porta sotto a 1,32 nel cambio con l’euro .
In attesa di un ritorno alla piena operatività godiamoci questo momento .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...