Pillole di finanza dal 1 al 5 agosto 2016

,

image

Mercati finanziari : nuova benzina dal lavoro americano.

▶️ migliori del previsto i dati sul l’occupazione americana

▶️ il Milan passa ai cinesi

▶️ prime medaglie alle olimpiadi

Come spesso accade sono i dati provenienti dagli Stati Uniti a determinare l’andamento dei mercati finanziari :a luglio negli Usa erano attesi appena 180-190 mila nuovi posti invece ne sono stati creati 255 mila, con una disoccupazione che resta al 4,9%. In pratica dall’inizio dell’anno in America sono stati creati in media 189 mila posti di lavoro al mese.

Nuovi record a Wall Steet e tentativi di recupero in Europa ,dove malgrado i dati sugli stress test e il taglio dei tassi da parte della BoE si fatica a salire con slancio.

Il petrolio rimbalza dopo essere sceso sotto ai 40 dollari al barile e il dollaro torna a rafforzarsi dopo i dati sul lavoro. Il rendimento del nostro decennale continua a diminuire malgrado i dati sulla produzione italiana siano alquanto sconfortanti. L’indice Vix infine si porta poco sopra agli undici punti livello minimo da oltre 12 mesi.

Sono iniziate le olimpiadi e subito due medaglie per l’Italia ,manca ancora l’oro ma arriverà presto.
Infine nella giornata di venerdì si è chiusa un’epoca : il Milan non è più di Berlusconi.

Per oggi è tutto ,buon ferragosto e a risentirci per fine mese.

Annunci