Pillole di finanza dal 16 al 20 ottobre 2017

Mercati finanziari : aspettando Mario Draghi

▶️ Giovedì meeting Bce

▶️ Accadde trenta anni fa

▶️ Cambio al vertice della Federal Reserve

L’ultima ottava ha visto i principali indici mondiali muoversi in ordine sparso ,ancora record a Wall Street , cautela in Europa in attesa anche del meeting della Bce , dove probabilmente verrà prolungato il QE ma con importi minori.
Prosegue la striscia positiva di Tokyo che ha messo a segno la più lunga serie di sedute positive dal 1961 e viaggia sui massimi da venti anni. Tutto questo a trent’anni dal fatidico lunedì nero nel quale il Dow Jones perse il 22,6% in una sola seduta ,correzione che fu riassorbita in meno di due anni.

Stabile il prezzo del petrolio a 51,7 dollari al barile ,in leggero rialzo l’indice Vix ,ma sempre sotto ai 10 punti ,mentre lo spread Btp-Bund scende a 159,30 , livello che non si vedeva da metà agosto. Il dollaro torna a rafforzarsi leggermente 1,1784 sulle future mosse di Mario Draghi e sul probabile cambio al vertice della Fed che sta già provocando un ulteriore allargamento dei rendimenti tra il treasury e il bund.

Per oggi è tutto un saluto e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...