Pillole di finanza dal 13 al 17 novembre 2017

Mercati finanziari : solo l’Europa corregge

▶️ Ancora debolezza sugli indici europei

▶️ Buone nuove sulla riforma fiscale U.S.A.

▶️ Pronti per la stagione delle vendite

Prosegue la fase di correzione iniziata la scorsa settimana e ancora una volta si ampliano le divergenze fra le varie borse. Gli indici statunitensi sempre a ridosso dei massimi ,quelli europei più deboli ,con piazza affari maglia nera ,nove delle ultime 10 sedute in ribasso , in arretramento anche l’indice Nikkei a Tokyo.
A sostenere le borse americane è stato il si incassato alla Camera dalla legge sulla riforma fiscale con un taglio alle tasse per ca 1,5 mld di dollari ,ora la palla passa al Senato e tra fine anno e inizio 2018 si attende la firma di Trump che finalmente ottiene un buon risultato.

Ancora debole il dollaro che si ferma nell’ultima seduta poco sotto a 1,18 ,il petrolio chiude quasi invariato , a 56,71, rispetto a venerdì scorso ,grazie al recupero dell’ultima seduta. Stabile a 147 lo spread Btp-Bund così come il Vix a 11,43, dopo un picco superiore a13 toccato nella giornata di mercoledì.
Il 24 novembre si apre ufficialmente la stagione delle vendite con il Black Friday e il settore dei consumi ne dovrebbe beneficiare più degli altri.

Per oggi è tutto un saluto e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...