Pillole di finanza del 1 gennaio 2018

Mercati finanziari : ancora in rialzo e sono nove

▶️ Bilancio 2017

▶️ Previsioni 2018

▶️ Raccomandazioni

Il 2017 sarà ricordato per essere stato un anno ,finanziariamente parlando , assolutamente privo di correzioni , lo S&P500 ha chiuso l’anno con un guadagno del 19,42% e ben 62 sedute record ,molto bene l’indice dei mercati emergenti con un + 35% in dollari , un po’ meno bene le piazze europee, penalizzate dal super euro, dove comunque svetta Milano con una performance del 15%.

La sorpresa dell’anno è stata a mio avviso la forte debolezza del dollaro che ha chiuso sui minimi dell’anno a 1,20 , in rialzo il prezzo del petrolio che nell’ultima seduta del 2017 ha superato i 60 dollari al barile , valori che non si vedevano dall’estate del 2015.

Lo spread Btp-Bund ,dopo aver superato i 200 punti ad Aprile ed essere sceso sotto i 140 a novembre ,chiude sostanzialmente sugli stessi valori di inizio 2017 ,162, punti , con rendimenti negli ultimi giorni in deciso rialzo e a marzo si vota. State lontani dai nostri titoli di stato.

L’indice Vix si ferma a 11,47 , con un minimo a 9,6 e un massimo a 16,65.
Difficilmente sarà sempre così.

Cosa attendersi per l’anno appena iniziato?

Tassi in progressivo rialzo , economie ancora in crescita , riduzione bilancio Fed.
Il cammino è segnato non resta che seguirlo con i soliti strumenti ( diversificazione, orizzonte temporale, soluzioni efficienti) e quando ci sarà uno stop chiedi cosa fare al tuo consulente finanziario.

Per oggi è tutto un saluto e l’augurio che possa essere un anno pieno di cose belle !
Felice 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...