Pillole di finanza dal 5 al 9 febbraio 2018


Mercati finanziari : torna la “normalità”

▶️ Peggior settimana dal 2016

▶️ Corregge il petrolio

▶️ Uno sguardo alla statistica

Il mondo finanziario aveva dimenticato cosa fosse la volatilità, ora finalmente si è tornati alla “normalità”.
Non si arrestano le vendite sui mercati azionari , con lo S&P500 che archivia l’ultima ottava con una flessione del 5,16, peggiore settima dal 2016. Tutti in calo i principali indici mondiali , che ora tranne Milano sono in rosso da inizio anno.

Il dollaro beneficia delle voci di possibili 4 rialzi per il 2018 e si porta a 1,2250 , forte calo del petrolio che scivola a 59,06. Stabile a 130,5 lo spread Btp-Bund , dopo aver toccato i 118 nella giornata di giovedì. Balzo record dell’indice Vix a oltre 33 punti per poi chiudere a 27,17.

Dando uno sguardo alla statistica emerge che negli ultimi 65 anni, febbraio si è concluso con un segno positivo nel 56% dei casi , una percentuale vicina a quella dei mesi estivi, tradizionalmente meno favorevoli a Wall Street. Se a questo ci aggiungiamo che il secondo anno presidenziale non è particolarmente positivo e che si viene da un 2017 eccezionale la cautela è ancora d’obbligo.

Per oggi è tutto un saluto e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...