Pillole di finanza dal 24 al 28 dicembre 2018

Mercati finanziari: questo pazzo , pazzo Natale

▶️ Un folle Natale

▶️ È stato un anno difficile

▶️ Fiduciosi per il 2019

È stata una settimana folle con la peggior seduta del 24 dicembre che la borsa americana abbia mai avuto ,con un calo ampiamente superiore al 2%. Il 26 invece è stata la seduta con il maggior guadagno in termini di punti per quanto riguarda gli indici americani sia per lo S&P500 che per il Dow Jones.
Il bilancio settimanale vede comunque gli indici americani in progresso di oltre il 2% leggermente negative le altre principali borse.

Il dollaro chiude sopra 1, 14 nei confronti dell’euro, continua la fase di debolezza del prezzo del petrolio che si ferma leggermente sopra ai 45 $ al barile ,lo spread BTP Bund migliora e si ferma leggermente sopra i 250 punti. Nel frattempo è stata approvata definitivamente la legge di bilancio italiana. Vedremo se le sedute di inizio anno ne trarranno beneficio ,il VIX infine scende sotto ai 30 punti.

Dopo nove anni di crescita degli indici americani finalmente è arrivata una correzione a mio avviso salutare. È stato comunque un anno molto difficile che ha visto oltre il 90% delle attività finanziarie dove è possibile investire con risultati negativi , questo accade molto raramente.

Cosa attenderci per il 2019 ? L’unico riferimento che abbiamo è la statistica e questa ci dice che dopo un trimestre negativo di portata superiore al 15% le probabilità che dopo 12 mesi gli indici americani segnino un risultato positivo è del 100%.

Per oggi è tutto un saluto buon anno e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...