Pillole di finanza dal 18 al 22 marzo 2019

Mercati finanziari: spaventa la curva al contrario

▶️ Correggono le borse mondiali

▶️ Nuovi accordi Italia-Cina

▶️ Tassi a breve più alti di quelli a lungo

Dopo i massimi della scorsa settimana i mercati correggono leggermente : la peggior borsa è Francoforte con un calo di quasi il 3% ,reggono abbastanza bene i mercati emergenti e l’indice Nikkei a Tokyo ,Milano chiude leggermente sopra alla parità

Il dollaro chiude leggermente sopra a 1,13 nei confronti dell’euro ,il prezzo del petrolio rimane sempre sotto ai 60 $ al barile. Aumenta lo spread BTP Bund che chiuda a 249 punti con il rendimento del Bund tedesco che torna ad essere negativo ,il Vix balza chiaramente sopra i 16 punti. Mentre l’indicatore di avidità e paura torna quasi sulla neutralità

In settimana c’è stata la riunione della Banca centrale americana che ha stabilito che i tassi resteranno stabili per tutto il 2019 e questo ha portato ad una inversione della curva , cioè i rendimenti a breve sono superiori a quelli a 10 anni ,questo generalmente è foriero di una recessione ma almeno devono passare quasi due anni.

Per oggi è tutto un saluto e alla prossima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...