Pillole di finanza dal 6 al 10 maggio 2019

Mercati finanziari : arriva la correzione

▶️ Si bloccano le trattative sui dazi

▶️ Arrivano le vendite sui mercati azionari

▶️ La normalità dei ribassi

Dopo una lunga corsa i principali mercati azionari di tutto il mondo iniziano a correggere. Tutto questo a causa del blocco delle trattative sui dazi tra Stati Uniti e Cina.
I cali vanno dall’oltre -4 di Italia, Giappone e Mercati Emergenti , al -6 delle borse cinesi. Mantengono relativamente gli indici americani con lo S&P500 che lascia nell’ultima ottava il 2,18%

Il prezzo del petrolio si ferma leggermente sotto ai 62 $ al barile, il dollaro si indebolisce leggermente nei confronti dell’euro e chiude sopra a 1,12. Lo spread BTP Bund torna a salire e chiude a 272,50 punti. Il VIX chiaramente balza in avanti e dopo aver toccato nel corso della settimana i 23 punti chiude leggermente sopra ai 16 punti. L’indicatore tra paura e avidità si porta a 44 punti , il chi significa che sui mercati c’è paura.

Le correzioni sui mercati azionari sono la normalità. Se analizziamo l’andamento dello S&P500 dal 1980 ad oggi possiamo vedere che nella maggior parte degli anni il risultato è stato positivo, ma anche durante tutti questi anni ci sono state delle correzioni medie del 13,8%.
Stare investiti è la strategia che premia di più , come è stato statisticamente provato più volte.

Per oggi è tutto un saluto e alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...