Pillole di finanza dal 29 luglio al 2 agosto 2019

Mercati finanziari : tassi giù , borse giù

▶️ Powell non soddisfa gli investitori

▶️ Il tweet di Trump

▶️ Rendimenti sempre più negativi

La poca chiarezza di Powell sulle future mosse della Fed non piace agli investitori , se poi Trump tweetta nuovi dazi alla Cina , la frittata è fatta , lo S&P500 mette a segno 5 sedute negative e scende del 3% dai record della scorsa settimana, male tutte le altre borse mondiali.

Scende leggermente il prezzo del petrolio , mentre il cambio euro-dollaro chiude a 1,1108 , dopo aver toccato a 1,1040 i minimi da oltre due anni. Sale sopra a 200 lo spread Btp-Bund con rendimenti sempre più bassi. Il Vix balza a 17,61 e l’indicatore di sentiment scende a 36 , indicando una certa “paura”.

Il mercato prevede tra i 3 e i 4 tagli dei tassi in America entro il 2020 ,con un tasso terminale a 1,25%.
Per settembre anche la Bce taglierà i tassi , intanto il decennale tedesco rende lo 0,4840 negativo ! .
Per oggi è tutto, un saluto e alla prossima.