Pillole di finanza dal 24 al 28 agosto 2020

Mercati finanziari : un agosto 🏖 di crescita 📈

☑️ Nuovi record per gli indici americani 🇺🇸

☑️ Tassi bassi per un lungo tempo 📉

☑️ Ancora confusione 🤷‍♀️ sul virus 🦠

È ancora la tecnologia 👩‍💻 a spingere gli indici americani a registrare nuovi massimi storici 📈. A questo punto solo il vecchio Dow Jones , che nel frattempo vede l’uscita dal suo indice del titolo Exxon 🛢 per far posto al leader del cloud computing Salesforce ☁️ , è ancora sotto i massimi di metà febbraio.
Molto bene anche le piazze cinesi 🇨🇳 , mentre le borse europee 🇪🇺 migliorano ma con molta lentezza.

C’era attesa per il discorso del capo 👨‍💼 della Fed Powell , che in sintesi ha dichiarato che la priorità resta la crescita dell’occupazione 📈 e che i tassi resteranno bassi , per un lungo tempo, anche a fronte di un aumento dell’inflazione.

Torna l’interesse sull’oro 🥇ancora sotto ai 2.000 dollari l’oncia , sempre debole il dollaro 💵 , mentre l’indicatore di sentiment 🙀 e 😀 consiglia acquisti moderati e dilazionati nel tempo.

Sul tema virus 🦠 sono gli asintomatici a destare preoccupazione e confusione , importante resta però la diminuzione 📉 dei decessi e dei ricoverati in terapia intensiva 🏥 .

Per oggi è tutto un saluto 👋 e alla prossima.

Pillole di finanza dal 27 al 31 luglio 2020

Mercati finanziari : al seguito dei Big Tech 🖥

☑️ Ottime le trimestrali dei leaders della tecnologia 📱

☑️ Dati sul Pil ai minimi storici 🌍

☑️ Tempo e rendimenti ⏱📈

L’ultima ottava ha registrato andamenti contrastati tra i principali indici mondiali.
In flessione le borse europee 📉 , in crescita 📈 gli indici cinesi 🇨🇳 e quelli americani🇺🇸, trascinati dagli ottimi dati trimestrali di Apple , Amazon , Facebook e Google 📱🖥.

Nel corso della settimana sono stati pubblicati i dati sul Pil del secondo trimestre di molte economie mondiali 🌍, con risultati sconfortanti ma in alcuni casi migliori delle attese , da questi livelli il miglioramento📈 è d’obbligo.

Continua la crescita dell’oro 🥇e la diminuzione 📉 del dollaro 💵 con gli altri indicatori 📊 poco mossi.

I rendimenti dei titoli di stato delle principali economie mondiali sono in molti casi negativi , un cittadino tedesco 🇩🇪 che investe in Bund decennali dopo 10 anni ottiene il -5,3% , un americano 🇺🇸 il +5,3% ,chi compra il nostro Btp 🇮🇹 otterrà dopo 10 anni il 10% , lordo e tasse escluse.
Se abbiamo tempo ⏱ e pazienza è meglio investire in altro modo.

Per oggi è tutto , un saluto 👋 e alla prossima.