Pillole di finanza dal 1 al 5 febbraio 2021

Mercati finanziari : benvenuto super Mario 🇮🇹

  • ☑️ Tutte in rialzo le borse mondiali 📈
  • ☑️ Mario Draghi nuovo presidente el consiglio 🇮🇹
  • ☑️ Salgono le aspettative di inflazione in U.S.A. 🇺🇸

Tutti positivi 🚀 i principali mercati azionari mondiali , spicca il +7% della borsa italiana , dopo la nomina di Mario Draghi a presidente del consiglio italiano 🇮🇹 , nuovi massimi storici a Wall-Street 🇺🇸 , su un probabile piano di aiuti dell’amministrazione Biden. 

La nomina di Draghi rappresenta , secondo me , l’ultima possibilità per l’Italia 🇮🇹 di uscire da una crisi ormai ventennale. 

Negli Stati Uniti 🇺🇸 torna a salire l’aspettativa di inflazione , sui livelli del 2013 , con il relativo rialzo📈 dei tassi a lungo. 

Mi piace rimarcare quanto detto la scorsa settimana , non ci sono alternative all’investimento azionario (T.I.N.A.) , il che non significa esagerare , ma ogni calo a mio avviso rappresenta una opportunità di acquisto. 

Il mercato è come un sughero , più lo mandi giù 📉 e più torna su 📈📈. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 11 al 15 gennaio 2021


Mercati finanziari  : inizia l’era Biden 🇺🇸

  • ☑️ Bene l’Asia 📈
  • ☑️ Giuramento Biden 🇺🇸
  • ☑️ Al via le trimestrali americane 📊

Diventa più selettivo l’andamento delle principali borse mondiali 🌎 , arretrano leggermente 📉 gli indici americani e quelli europei , mentre continuano a salire 📈 i listini asiatici con Hong Kong 🇭🇰 e Tokyo  🇯🇵 in ottima forma. Lunedì c’è grande attesa per i dati sul Pil cinese 🇨🇳. 

Da inizio anno tutti in crescita  i principali indici , da notare inoltre il calo dell’euro sul dollaro e sulle altre principali valute con conseguenze 📈 positive per alcuni investimenti.  

Mercoledì 20 , in una Washington deserta per il Covid 😷 e blindata per i seguaci di Trump ci sarà il giuramento di Biden, 46º presidente degli Stati Uniti 🇺🇸. Nel frattempo entreranno nel vivo le trimestrali delle aziende a stelle e strisce dopo i risultati in chiaro scuro dei colossi bancari riportati venerdì. Lunedì borsa americana chiusa. 

L’Italia 🇮🇹 si appresta a vivere l’ennesima crisi politica , dagli sviluppi molto incerti , siamo comunque in compagnia di Estonia 🇪🇪 e Olanda 🇳🇱 , e questo preoccupa non poco Bruxelles. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 7 al 11 dicembre 2020

Mercati finanziari : si scende 📉ma non troppo 

  • ☑️ Poco mosse le principali borse mondiali  🌍 
  • ☑️ Altri 500 mld da parte della Bce 🏦 
  • ☑️ Anche la Corte Suprema 🇺🇸 boccia Trump  

L’ultima ottava ha visto le principali borse mondiali tirare un po’ il fiato dopo le corse delle ultime settimane. 

Piazza affari 📉 scende di un paio di punti , qualcosa in più le borse cinesi 🇨🇳. 

La Banca Centrale Europea 🇪🇺 nel meeting di giovedì ha aumentato di ulteriori 500 mld il QE, alla luce di una diminuzione delle stime di crescita per il 2021. 

Dopo il Portogallo anche la Spagna 🇪🇸remunera 0 il suo debito. 

Nonostante i nuovi acquisti l’euro non arretra sul dollaro 💸 , a Draghi bastava uno sguardo alla Lagarde molto di più. 

Ancora nulla di fatto per la Brexit 🇬🇧 , appare sempre più probabile un “no accordo”. 

Dall’altra parte dell’Atlantico ancora fumata nera per il pacchetto di nuovi stimoli fiscali ma in compenso  la Corte Suprema🇺🇸 pone la parola fine alle velleità di Trump di modificare l’esito elettorale , il 20 gennaio 2021 partirà ufficialmente l’era Biden. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 2 al 6 novembre 2020


Mercati finanziari : habemus Biden 🇺🇸

☑️ Torna un democratico alla Casa Bianca 🏢 

☑️ Le borse festeggiano 📈

☑️ Trump non molla 

Ci sono voluti quattro giorni affinché il 46º presidente degli Stati Uniti 🇺🇸 Joe Biden potesse tenere il discorso 🎤 di proclamazione insieme alla sua vice Kamala Harris prima donna 🏋️‍♀️ a ricoprire tale ruolo. 

Le borse mondiali 🌎, nonostante l’incertezza iniziale festeggiano 🚀 l’esito elettorale e recuperandone 📈 più della flessione registrata a fine ottobre. 

Gli indici americani 🇺🇸 e quelli cinesi 🇨🇳 si portano a ridosso dei massimi dell’anno , nonostante l’aumento dei contagi 🦠 in Europa e in America. 

Trump fatica ad accettare la sconfitta , malgrado il tentativo del genero Kushner di invitarlo a tenere il tradizionale “discorso 🎤 di concessione “. 

Vedremo nei prossimi giorni se ci sarà un clima distensivo o si andrà aventi con i ricorsi , per la gioia degli avvocati 🧑‍💼   

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima.