Pillole di finanza dal 18 al 22 gennaio 2021


Mercati finanziari : nuovo Presidente nuovi record 📈

  • ☑️ Nuovi massimi storici a Wall-Street 🇺🇸
  • ☑️ Inarrestabile la crescita della Cina 🇨🇳
  • ☑️ Titoli di stato ? No grazie 

L’ insediamento di Biden è piaciuto agli investitori che sono tornati a comprare azioni americane 🇺🇸 , nuovi record per tutti gli indici. Continuano a crescere i listini asiatici confortati dai dati sul Pil cinese 🇨🇳 , cresciuto , unico Paese al mondo , del 2,3% nel 2020 e proiettato quasi a doppia cifra per l’anno in corso. 

Le varianti del virus 🦠, i ritardi sui vaccini 💉 e l’incertezza politica italiana non fanno bene alle azioni europee , contrastate 📉per la seconda settimana consecutiva. 

Nulla di nuovo dalla riunione di giovedì della banca 🏦 centrale europea , confermato il pacchetto di stimoli in essere e i tassi di interesse , bassi ancora per molto tempo. 

 Tutto questo porta ad avere rendimenti sui titoli di stato sempre più bassi 📉 , sono pochi i Paesi ad avere ritorni positivi. La Germania e l’Olanda non remunerano chi acquista il loro  debito. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 11 al 15 gennaio 2021


Mercati finanziari  : inizia l’era Biden 🇺🇸

  • ☑️ Bene l’Asia 📈
  • ☑️ Giuramento Biden 🇺🇸
  • ☑️ Al via le trimestrali americane 📊

Diventa più selettivo l’andamento delle principali borse mondiali 🌎 , arretrano leggermente 📉 gli indici americani e quelli europei , mentre continuano a salire 📈 i listini asiatici con Hong Kong 🇭🇰 e Tokyo  🇯🇵 in ottima forma. Lunedì c’è grande attesa per i dati sul Pil cinese 🇨🇳. 

Da inizio anno tutti in crescita  i principali indici , da notare inoltre il calo dell’euro sul dollaro e sulle altre principali valute con conseguenze 📈 positive per alcuni investimenti.  

Mercoledì 20 , in una Washington deserta per il Covid 😷 e blindata per i seguaci di Trump ci sarà il giuramento di Biden, 46º presidente degli Stati Uniti 🇺🇸. Nel frattempo entreranno nel vivo le trimestrali delle aziende a stelle e strisce dopo i risultati in chiaro scuro dei colossi bancari riportati venerdì. Lunedì borsa americana chiusa. 

L’Italia 🇮🇹 si appresta a vivere l’ennesima crisi politica , dagli sviluppi molto incerti , siamo comunque in compagnia di Estonia 🇪🇪 e Olanda 🇳🇱 , e questo preoccupa non poco Bruxelles. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 4 al 8 gennaio 2021

Mercati finanziari : buona la prima 📈

  • ☑️ Nuovi record 🚀 
  • ☑️ La speranza nei vaccini 💉 
  • ☑️ La realtà supera la fantasia 🏛

I mercati azionari partono con rialzi diffusi su tutte le principali piazze mondiali.  

Nuovi massimi 📈 a Wall Street grazie anche ad una continua rotazione settoriale. Bene anche le piazze asiatiche 🇨🇳, con l’indice Nikkey a Tokyio 🇯🇵 che supera i 28.000 punti , valori che non si vedevano da 30 anni. 

Anche l’Europa registra nuovi record in Germania 🇩🇪, bene anche  piazza Affari. 

Malgrado le chiusure più o meno rigide , le fasce di colore in aumento , non si arresta la diffusione del virus 🦠. Le speranze sono tutte riposte in una vaccinazione di massa , dopo quello 💉 della Pfizer, parte anche quello di Moderna e poi sarà la volta di Astrazeneca  

Nel frattempo un gruppo di facinorosi molto somiglianti ai Village People di una volta entrano nel parlamento americano  🇺🇸 confermando ancora una volta come “la realtà superi ampiamente la fantasia”.

Prima raccomandazione del 2021  , non seguiamo le mode , ma usiamo un metodo e la  diversificazione  📊. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. Grazie BB g Y su e. I

Pillole di finanza dal 14 al 18 dicembre 2020


Mercati finanziari : Nasdaq superstar 🖥 

  • ☑️ Ancora record a Wall-Street 📈
  • ☑️ Il 27 parte il  vaccino 💉 in Europa
  • ☑️ Anno super ma bisognava crederci 📈

A poche sedute dalla fine del 2020 il Nasdaq 🖥 segna nuovi massimi storici

Bene anche le altre piazze azionarie ,con il Dax di Francoforte che è ormai a ridosso dal suo record 🔝 . 

Domenica prossima parte la vaccinazione 💉 in tutta Europa. Le mutazioni del virus 🦠provenienti dal Regno Unito 🇬🇧 non dovrebbero preoccupare più di tanto.  

 Otto sedute in America  🇺🇸 , qualcuna in meno nel vecchio continente 🇪🇺 e questo pazzo 2020 ce lo meritiamo alle spalle. 

Alla fine chi ci ha creduto e non si è fatto prendere dal panico  😱 i guadagni li ha ottenuti, sopratutto negli Stati Uniti e in Asia , meno in Europa 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 7 al 11 dicembre 2020

Mercati finanziari : si scende 📉ma non troppo 

  • ☑️ Poco mosse le principali borse mondiali  🌍 
  • ☑️ Altri 500 mld da parte della Bce 🏦 
  • ☑️ Anche la Corte Suprema 🇺🇸 boccia Trump  

L’ultima ottava ha visto le principali borse mondiali tirare un po’ il fiato dopo le corse delle ultime settimane. 

Piazza affari 📉 scende di un paio di punti , qualcosa in più le borse cinesi 🇨🇳. 

La Banca Centrale Europea 🇪🇺 nel meeting di giovedì ha aumentato di ulteriori 500 mld il QE, alla luce di una diminuzione delle stime di crescita per il 2021. 

Dopo il Portogallo anche la Spagna 🇪🇸remunera 0 il suo debito. 

Nonostante i nuovi acquisti l’euro non arretra sul dollaro 💸 , a Draghi bastava uno sguardo alla Lagarde molto di più. 

Ancora nulla di fatto per la Brexit 🇬🇧 , appare sempre più probabile un “no accordo”. 

Dall’altra parte dell’Atlantico ancora fumata nera per il pacchetto di nuovi stimoli fiscali ma in compenso  la Corte Suprema🇺🇸 pone la parola fine alle velleità di Trump di modificare l’esito elettorale , il 20 gennaio 2021 partirà ufficialmente l’era Biden. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 30 novembre 4 dicembre 2020

Mercati finanziari : nuovi record a Wall Street 🇺🇸

  • ☑️ Parte bene dicembre 📈
  • ☑️ Vaccini in Gran Bretagna 💉
  • ☑️ Dollaro debole 📉

Dicembre inizia con nuovi record sui listini americani 🇺🇸, il Dow Jones chiude la settimana sopra i 30.000 punti , con il tasso di disoccupazione che scende al 6,7 dal 6,9  📈. 

La notizia che il Regno Unito🇬🇧 sarà il primo Paese a partire con il vaccino 💉 , per la gioia di Pfizer , spinge al rialzo la borsa di Londra +2,%. 

Bene anche le altre principali borse , tranne poche eccezioni, con cali comunque frazionali. 

Continua a rafforzarsi l’euro nei confronti del dollaro 💸sopra a 1,21  , favorendo le esportazioni americane a discapito di quelle europee. Nella prossima riunione della Bce sarà necessario frenarne la crescita. 

Negli Stati Uniti 🇺🇸 riprendono i negoziati tra repubblicani e democratici per un nuovo piano di stimoli fiscali da 900 mld , da approvare entro fine anno , visto anche l’aumento dei contagi , dei decessi e di nuove chiusure.

Per oggi è tutto un saluto🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 23 al 27 novembre 2020

Mercati finanziari  : un novembre da record 📈

  • ☑️ Miglior mese di sempre per le borse mondiali 🚀 
  • ☑️ Cala la volatilità 📉 e sale l’euforia 📈
  • ☑️ Spead Btp-Bund sui minimi storici 📉

Ė stato il miglior mese di sempre per l’indice rappresentativo delle borse mondiali , spinte da rialzi super a Madrid , Vienna  e piazza Affari 📈. 

Negli Stati Uniti 🇺🇸 il vecchio Dow Jones tocca per la prima volta i 30.000 punti per poi chiudere la settimana , ridotta per i vari festeggiamenti 🦃🛍, leggermente sotto tali valori. 

L’indice che misura la volatilità , il Vix 😱, chiude a 20 , livelli che non si vedevano da febbraio , mentre l’indicatore di sentiment paura ed euforia in un mese passa da 35 a 92 , il tacchino 🦃 l’abbiamo mangiato ora digeriamolo. 

Continuano ad abbassarsi i rendimenti obbligazionari , rendendo sempre più difficile 😩 costruire una corretta diversificazione. Il nostro Btp decennale rende lo 0,55% all’anno , da qui al 2030. 

Rende qualcosa in più la Grecia 🇬🇷, lo 0,66% con un rapporto debito/Pil al 205%. Mentre il Portogallo 🇵🇹 a chi compra il suo debito remunera 0. 

“A buon intenditor poche parole “( e chi non avesse inteso mi scriva)

Pet oggi è tutto , un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dai 16 al 20 novembre 2020

Mercati finanziari : mangiamoci il tacchino 🦃 

  • ☑️ Arriva anche Moderna 💉
  • ☑️ Rallenta l’approvazione dei Recovery Fund 🏦 
  • ☑️ Giorno del Ringraziamento e Black Friday 

Dopo l’annuncio della Pfizer è il vaccino 💉 di Moderna a dare nuovo slancio ai listini mondiali. 

Milano ⛪️ è la maglia rosa con un rialzo del 3,8%, leggermente in calo alcuni indici americani 🇺🇸. 

Sul versante politico il veto di Polonia 🇵🇱 e Ungheria 🇭🇺 ( Paesi poco democratici ) rischia di bloccare la partenza dei Recovery Fund , toccherà ancora una volta alla Germania mediare per arrivare all’obiettivo 🥅. 

La prossima sarà una settimana più corta per le borse americane , vista la chiusura di giovedì 26 per le celebrazioni del Giorno del Ringraziamento 🦃 e la mezza giornata di venerdì 27 per il Black Friday , data di partenza dello shopping 🛍 natalizio , per quest’anno molto on line 🖥 e poco fisico. 

Sarà l’occasione per le borse mondiali di tirare il fiato , rifocillarsi e prepararsi alla fine di questo pazzo 😜 2020. 

Per oggi è tutto un saluto 🖖 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 19 al 23 ottobre 2020


Mercati finanziari : grazie alla Bce 🙏

  • ☑️ S&P conferma il rating e migliora il giudizio 👌 
  • ☑️ In attesa di una direzione 📈📉
  • ☑️ Pil americano e trimestrali tecnologiche 🇺🇸 🖥 

Venerdì sera l’agenzia di rating S&P ha confermato per l’Italia  la tripla B e ha migliorato addirittura le previsioni da negative a stabili , appare evidente come i continui acquisti della Banca 🏦 Centrale Europea 🇪🇺 hanno permesso al nostro debito di essere molto a buon mercato e addirittura sulle scadenze di tre anni lo Stato guadagna nell’indebitarsi. 

Se cerchiamo una bolla  🧼 l’abbiamo trovata. 

Continua la fase laterale 📉📈 per le principali borse mondiali , preoccupate 😦 per gli aumenti dei contagi in Europa ma conformate 😀 da dati economici 📊 migliori delle attese ( tasso disoccupazione , vendite al dettaglio , Pil cinese 🇨🇳) e dalla possibilità che  le prime dosi del vaccino 💉 (AstraZeneca , Pfizer o Moderna ) siano pronte per dicembre. 

La prossima settimana sarà caratterizzata da innumerevoli appuntamenti economici , fra i quali segnalo martedì  la fiducia dei consumatori americani 🇺🇸 , giovedì il Pil , sempre americano , del terzo trimestre e la riunione della Bce 🇪🇺 e  nell’arco di tutta la settimana usciranno i dati di bilancio dei big della tecnologia 👩‍💻 👨‍💻 , della sanità 🏥 e del settore energetico 🛢. 

Prima dei saluti  un piccolo consiglio : i numeri guardiamoli in valore relativo e mai assoluto e per finire , come suggeritomi da una amica leggiamo la poesia di Rodari , la Speranza ! 

Per oggi è tutto un saluto 👋 e alla prossima. 

Pillole di finanza dal 12 al 16 ottobre 2020

Mercati finanziari : settimana di consolidamento 

  • ☑️ Si vende …ma non troppo 📉📈

  • ☑️ Attesa per il Pil cinese 🇨🇳
  • ☑️ Partono in chiaro-scuro le trimestrali Usa 🇺🇸

L’ultima ottava ha registrato un andamento divergente fra i principali indici mondiali. 

In flessione 📉le borse del vecchio continente , per l’aumento dei contagi , con relativo timore di nuove chiusure , anche se parziali. 

Bene 📈gli indici americani , confortati tra l’altro dalle vendite al dettaglio di settembre : il consumatore americano 🤠 se gli dai i soldi li spende 💵. 

Ancora su 📈 le piazze cinesi🇨🇳 , e lunedì usciranno i dati sul Pil del terzo trimestre. 

Biden vince anche il secondo confronto , avvenuto su reti diverse , e lo svantaggio di Trump appare sempre più difficile da colmare. 

Le trattative per i nuovi stimoli fiscali  appaiono di difficile attuazione e tutto potrebbe essere rimandato a dopo le elezioni 🗳

In attesa degli utili delle banche 🏦 europee si è conclusa quella degli istituti a stelle strisce 🇺🇸, bene Goldman Sachs, Morgan Stanley e JpMorgan , male Wells Fargo , Citigroup e Bank of America. 

Per oggi è tutto un saluto 👋 e alla prossima.