Pillole di finanza dal 23 al 27 novembre 2020

Mercati finanziari  : un novembre da record 📈

  • ☑️ Miglior mese di sempre per le borse mondiali 🚀 
  • ☑️ Cala la volatilità 📉 e sale l’euforia 📈
  • ☑️ Spead Btp-Bund sui minimi storici 📉

Ė stato il miglior mese di sempre per l’indice rappresentativo delle borse mondiali , spinte da rialzi super a Madrid , Vienna  e piazza Affari 📈. 

Negli Stati Uniti 🇺🇸 il vecchio Dow Jones tocca per la prima volta i 30.000 punti per poi chiudere la settimana , ridotta per i vari festeggiamenti 🦃🛍, leggermente sotto tali valori. 

L’indice che misura la volatilità , il Vix 😱, chiude a 20 , livelli che non si vedevano da febbraio , mentre l’indicatore di sentiment paura ed euforia in un mese passa da 35 a 92 , il tacchino 🦃 l’abbiamo mangiato ora digeriamolo. 

Continuano ad abbassarsi i rendimenti obbligazionari , rendendo sempre più difficile 😩 costruire una corretta diversificazione. Il nostro Btp decennale rende lo 0,55% all’anno , da qui al 2030. 

Rende qualcosa in più la Grecia 🇬🇷, lo 0,66% con un rapporto debito/Pil al 205%. Mentre il Portogallo 🇵🇹 a chi compra il suo debito remunera 0. 

“A buon intenditor poche parole “( e chi non avesse inteso mi scriva)

Pet oggi è tutto , un saluto 🖖 e alla prossima.